modulistica

In allegato modulo di richiesta del servizio in oggetto

In allegato il file in oggetto

In allegato circolare relativa all' oggetto.

In allegato la relativa circolare.

In allegato file relativo all'oggetto. 

 

In allegato files relativi all'oggetto 

In allegato file relativo all'oggetto. 

In allegato files relativi all'0ggetto. 

In allegato file relativo all'oggetto

In allegato avviso relativo all'oggetto. 

 

In allegato si trasmette orario delle classi e dei docenti. 

In allegato file relativo all'oggetto.

 

In allegato graduatoria definitiva relativa all'oggetto.

 

Si comunica ai genitori degli alunni iscritti e frequentanti  le classi prime della scuola primaria e della scuola Media, che sono disponibili, presso gli Uffici della Segreteria - Area alunni, le password per l'accesso al registro elettronico.

Tali credenziali possono essere ritirate dal lunedì al sabato, dalle ore 08:00 alle ore 14:00.

In allegato la relativa circolare.

 

AI DOCENTI

AL PERSONALE ATA 

Al fine di organizzare il servizio, si raccomanda alle SS.LL. di leggere,  tra le circolari permanenti, le relative disposizioni. 

 

 

 

E’ convocata, nel plesso Amerise,  l’assemblea con i genitori della Scuola dell’Infanzia Montessori, secondo l’ordine indicato,  per discutere dei seguenti punti posti all’odg:

  1. Attivazione del Sabato aperto
  2. Attivazione della refezione scolastica
  3. Varie ed eventuali

In allegato la circolare. 

In allegato Circolare Ministeriale sulle attività di formazione 

Bando del Miur per aperture pomeridiane in 6.000 istituti: 240 ore in più all'anno fra sport, musica, teatro e competenze digitali

Considerata l'assenza di candidature, si comunica che per  il Bando in oggetto vengono riaperti i termini di scadenza per la presentazione delle istanze di partecipazione.

A tal fine,  gli interessati potranno presentare domanda entro le ore 12 del 24 Settembre 2016.

La Dirigente Scolastica

Susanna Capalbo 

 

In qualità di Dirigente di questo Istituto Comprensivo, intendo ringraziare  il Consigliere Comunale Dott. Francesco Sapia il quale, durante lo scorso anno scolastico, avendo appreso della carenza di arredi si è premunito di rinunciare al suo gettone di presenza annuale, acquistando delle sedie per i ragazzi. 

Agli inizi del mese di Settembre le sedie sono state consegnate e per questo, a nome dei ragazzi della Scuola Media Erodoto, vogliamo rivolgere a lui i nostri più vivi e sentiti ringraziamenti. 

Susanna Capalbo 

Dirigente Scolastica

 

In allegato decreto di pubblicazione graduatoria provvisoria relativa al bando per il reclutamento di Educatori Professionali da destinare ad Alunni con disabilità. 

Si trasmette il Messaggio di Auguri per il nuovo Anno Scolastico 2016-2017 del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria, Diego Bouchè. 

In allegato file relativo all'oggetto. I docenti che lo ritengono opportuno potranno ritirare in segreteria  la stampa del suddetto avviso al fine di recapitarlo ai genitori degli  alunni che, per le occupazioni lavorative,  potrebbero essere individuati come potenziali sponsor.

E' opportuno sottolineare che l'avviso è esteso a imprese e/o attività di tutto il territorio. 

 

Carissimi tutti, 
ricominciamo un altro anno scolastico. Per tanti di noi ormai i primi giorni di scuola non si contano più, avendo deciso da tempo di lavorare per l’educazione e la formazione dei bambini e dei ragazzi. 
Ricominciamo dopo un’estate sofferta per la nostra Europa, per l’Italia, per il mondo. Mai come in questi momenti il pensiero che la scuola assolva al suo compito si fa particolarmente urgente. Le guerre, gli attentanti, le calamità naturali che attraversano il mondo mescolano le variegate umanità tra colori, razze, religioni. 
La scuola ci dà la possibilità di confrontarci con la speranza quotidianamente. Speranza di cambiamento verso quella solidarietà che ci pone nelle condizioni di poter riconoscere nell’altro noi stessi. E’ questo l’esercizio quotidiano che viene svolto dalle istituzioni educative. Tra i banchi della nostra penisola, giorno dopo giorno si ripete una sequenza di gesti e di occasioni che allenano e orientano le relazioni tra persone. E’ un miracolo. Una sfida che solo la scuola puo’ vincere. Comunicando con i gesti e azioni che il dialogo e la pace sono delle realtà possibili, essendo a fondamento delle relazioni tra le persone. 
L’esercizio continuo verso il rispetto della vita, delle opinioni altrui e proprie, la disponibilità verso il dialogo con le diversità. Sono queste le cifre della quotidianità scolastica che fanno scoprire la solidarietà e la compassione, stratificando quelle condizioni che con il concorso di tutti potranno impedire all’umanità di vivere vergogne oscure e indimenticate della storia passata. 
Un risultato importante che presuppone il coraggio di donne e uomini visionari, diversamente impegnati nelle aule a credere e a far credere che la ragione e il buon senso possa prevalere ancora. 
E’ per questo che la nostra scuola saluta e accoglie nelle proprie aule Karamou, otto anni proveniente dalla Nuova Guinea. E’ arrivato a Corigliano con uno degli sbarchi che ormai si ripetono da tempo nel nostro porto. La sua famiglia non è con lui ma oggi lo accoglieranno tante mamme della scuola con i dolcetti e le torte preparati per l’occasione. Scrivendo per lui e per i loro figli quel curricolo implicito fatto di impegno nella testimonianza dei diritti di ogni persona e di ogni società alla vita e al futuro, all’educazione, alla sicurezza, alla bellezza, al gioco e alla relazione. 
Continuando così a dare un orizzonte di senso all’esistenza. 
Segnando il sentiero dei giorni con la nostalgia per il futuro di ogni uomo. 
Con queste speranze, auguriamo a tutti un buon anno scolastico rinnovando i nostri ringraziamenti ai tanti che hanno scelto ancora le nostre scuole per vincere la sfida di ogni tempo: diventare donne e uomini pronti a convivere con le pluralità per migliorare il mondo.
#insiemepiùspeciali

La prima campanella suona. Il cuore dei genitori batte più forte. Affidiamo ad altri la cura dei nostri figli, con la speranza che siano accolti con l’affetto e le attenzioni che meritano. A scuola impareranno a crescere, con i compagni, le maestre, i “bidelli”. Insieme. Con “nessun grado di separazione”. Per andare lontano. Con questo video Fondazione Telethon augura a scuole e bambini un Primo giorno che comprenda tutti in una sola grande emozione. Perché è bello essere #insiemepiùspeciali

https://youtu.be/xC7-g7x2zcM

In allegato file relativo all'oggetto. 

 

Torna su

Il nostro sito Web, come la maggior parte dei siti Web che si visitano, usa i cookie per migliorare l’esperienza online. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information